Blog > Trends di mercato

Specialista HSE: il nuovo protagonista nel mercato del lavoro

Torna al blog
Iscriviti alla newsletter
specialista HSE

La tua più grande qualità è trovare uno schema dove gli altri non lo vedono, integrando il tuo approccio analitico alla capacità di tenere tutto sotto controllo. Inoltre, ti sei laureato in ambito tecnico o giuridico-economico e vorresti ampliare il tuo orizzonte approfondendo le tematiche organizzative-manageriali. Hai mai pensato di essere il profilo giusto per il mondo dei sistemi di gestione integrata?

Oggi più che mai tutte le aziende italiane sono tenute a rispettare i requisiti per la sicurezza sul lavoro, della gestione di nuovi adempimenti e procedure imposti dai protocolli Covid-19 e tutela ambientale, ma i professionisti del settore HSE (Health, Safety, Environment), nonostante la crescente richiesta, sono ancora pochi e difficili da reperire. Ecco che puntare sul rafforzamento di queste competenze è un investimento azzeccato e redditizio.

Gestire la sicurezza in azienda: chi è lo specialista HSE

L’HSE si occupa di definire, in sinergia con la Direzione, le procedure e la documentazione relative ai sistemi Salute, Sicurezza e Ambiente, adempiendo così agli obblighi previsti dalle normative nazionali e internazionali.

È un ruolo complesso, introdotto solo nel 2018, che richiede di saper svolgere con precisione diversi compiti:

  • Valutare i rischi correlati all’attività lavorativa;
  • Verificare e gestire i piani di manutenzione;
  • Vigilare sulla corretta e regolare formazione del personale;
  • Monitorare le scadenze e l’adempimento dei requisiti obbligatori;
  • Intervenire tempestivamente in caso di incidente;
  • Sviluppare e applicare un appropriato piano di prevenzione;
  • Realizzare le procedure idonee a migliorare l’organizzazione;
  • Preparare le check-list per condurre gli audit interni;
  • Implementare un sistema di gestione integrato;
  • Intrattenere i rapporti con le autorità competenti;
  • Predisporre l’iter di certificazione agli standard europei ISO.

Tra questi, un impegno molto importante è la preparazione del Modello di Organizzazione e Gestione (MOG).

Lo specialista HSE e il MOG: overview pratica

Il Modello di Organizzazione e Gestione (MOG) è uno strumento fondamentale di tutela per l’azienda e i suoi collaboratori. Descrive infatti i processi organizzativi adottati dall’impresa per prevenire e minimizzare i rischi derivanti dalla mancata applicazione delle disposizioni di legge.

La figura dello specialista HSE si occupa in prima persona della stesura del MOG e, successivamente, del coinvolgimento diretto dei lavoratori nel rispettarne le sue direttive. Il ruolo dell’HSE, quindi, è centrale nel supportare la Direzione durante:

  • Fase strategica: valutazione preventiva dei rischi derivanti dalle diverse alternative decisionali;
  • Fase operativa: gestione e attuazione delle misure di prevenzione e tutela dei lavoratori, dell’ambiente e del patrimonio aziendale.

In un contesto come quello odierno, dove la sicurezza sul lavoro è un tema centrale, l’HSE è un ruolo sempre più cercato dalle imprese perché riesce a coniugare le competenze organizzative a quelle operative in un un’ottica di benessere comune. Dalla gestione dei rapporti con la Direzione alla promozione delle best practices, l’HSE promuove infatti lo sviluppo dell’organizzazione, orientando la Direzione e i lavoratori alla cultura della tutela della salute, della sicurezza e dalla protezione dell’ambiente.

Vuoi migliorare le tue competenze
e trovare un nuovo lavoro?

SCRIVI A JOBROS VERRAI RICONTATTATO DA UN NOSTRO ESPERTO CHE TI FORNIRÀ ASSISTENZA PERSONALIZZATA

Contattaci